Come preparare l’arista al forno

Arista al forno
 
Tempo di preparazione
Tempo di Cottura
Tempo Totale
 
L'arista di maiale è uno dei secondi piatti più apprezzati della tradizione culinaria italiana, facile da preparare e molto gustoso da mangiare. Cucinata solitamente con un saporito contorno di patate, l'arista al forno è una portata perfetta anche per il pranzo della domenica. Scopriamo, quindi, come preparare l'arista al forno, un piatto che fa parte della cucina tipica fiorentina, la cui preparazione era conosciuta già dal medioevo, come testimoniato da alcuni scritti di molti secoli fa. La leggenda, inoltre, vuole che il nome di questa pietanza sia dovuto ad un cardinale greco, invitato ad un banchetto organizzato a Firenze nel 1439, il quale in segno di apprezzamento esclamò "Aristos!", cioè "ottima". Facile da preparare, ottimo da gustare l'arista è la parte della schiena del maiale che arriva fino al lombo, e possiamo trovarla dal macellaio già disossata oppure provvista di costole, le quali, a cottura ultimata, andranno separate dal controfiletto. L'arista al forno è un secondo leggero, che si presenta croccante fuori e tenero all'interno.
Autore:
Tipo di ricetta: Secondo Piatto
Cucina: Italiano
Ingredienti
  • Arista di maiale da 1 kg
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 1 costa di sedano
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe
Istruzioni
  1. Per la sua preparazione occorre legare l'arista con dello spago, per non farle perdere la forma nella cottura, e trattare la carne con un tritato di aglio e rosmarino. Dopo aver riposto l'arista in una teglia, essa va bene irrorata con dell'olio e infornata a 180° per circa cinquanta minuti, durante i quali bisognerà aver cura di girare il pezzo di tanto in tanto per evitare che si secchi.
  2. E' possibile rosolare l'arista in un soffritto di carote, sedano e cipolle tritate, prima di infornarla, in modo che si insaporisca maggiormente. Una piccola aggiunta di vino bianco verso la fine della cottura consentirà di sfumare a dovere il preparato, che andrà aggiustato di sale e pepe secondo il gusto personale.Un piatto tradizionale gradito da tutti gli italiani.
  3. Per chi ama il contorno di patate, è consigliabile aggiungere le stesse, tagliate a tocchetti, versandole nella stessa teglia una volta trascorsi una ventina di minuti, in modo che cuociano per circa mezz'ora assieme all'arista.
  4. Una volta pronta, l'arista andrà fatta riposare per venti minuti e successivamente slegata e tagliata a fettine sottili. Si consiglia di inumidire le fette di arista con il sughetto di cottura, in modo da mantenere la carne morbida ed esaltare il sapore della stessa. Una soluzione scenica molto efficace è quella di presentare in tavola un vassoio con tutte le fette già tagliate, circondate dal contorno di patate.Grazie al suo gusto delicato e leggero, l'arista di maiale al forno è un piatto molto gradito anche dai bambini, ed è perfetto da presentare in tavola nei giorni di festa.

La tradizione italiana ne prevede anche la consumazione da freddo, nei giorni immediatamente successivi alla preparazione, poiché il preparato mantiene un gusto assolutamente gradevole anche in tali condizioni.
Una volta appreso come preparare l’arista al forno, saremo in grado di sorprendere i nostri ospiti con un gustoso piatto tipico della cucina italiana, che esige tempi di preparazione piuttosto brevi e si presenta in tavola con un aspetto davvero invitante.
Per accompagnare questo piatto così gustoso un buon vino rosso è quello che ci vuole ed in particolare, un Sangiovese Doc o un Nebbiolo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota questa ricetta: