Tatin di Albicocche

Tatin di Albicocche

Ingredienti per 6 persone:

  • 800 g. circa di albicocche non troppo mature
  • 120 g. di zucchero
  • 50 g. di burro più una noce per la tortiera

Per la Pasta Brisée:

  • 200 g. di farina
  • 100 g. di burro
  • sale

Preparazione del Tatin di Albicocche: Setacciate la farina con il sale in una ciotola larga, disponetela a fontana e mettetevi al centro il burro a pezzettini. Amalgamate il tutto (con le dita o con una forchetta) fino ad ottenere delle grosse briciole. Fate nuovamente una fontana, versatevi 5 cucchiai di acqua fredda e impastate rapidamente quel tanto che basta per ottenere un composto omogeneo. Raccoglietelo a palla, avvolgetelo con pellicola trasparente e lasciate riposare la pasta per almeno un’ora nella parte meno fredda del frigorifero. Nel frattempo lavate, asciugate e dividete in due le albicocche. Versate 10 g. di zucchero in una casseruola, unitevi un cucchiaio di acqua e fate cuocere molto dolcemente fino ad ottenere un caramello chiaro. Ritirate la casseruola dal fuoco e, sempre mescolando, amalgamate al caramello il burro e versate il miscuglio in una tortiera precedentemente imburrata. Lasciate raffreddare, quindi disponete le albicocche nella tortiera, con la parte bombata in alto e spolveratele con il resto dello zucchero. Mettete la tortiera nel forno preriscaldato a 200°C per 5 minuti, quindi ritiratela e lasciate raffreddare (senza, tuttavia, spegnere il forno). Nel frattempo stendete la pasta brisée con il mattarello, ricavando un disco avente un diametro 3-4 cm più grande di quello della tortiera. Adagiate il disco di pasta sulle albicocche e, aiutandovi con il manico di una forchetta, rincalzate la pasta all’interno dello stampo in modo da racchiudere la frutta. Punzecchiate la pasta in più punti con uno stuzzicadenti e mettete la torta in forno per 25 minuti, fino a quando la pasta sarà leggermente dorata. Togliete la torta dal forno e fatela riposare per 5 minuti, quindi appoggiate un vassoio piatto sulla tortiera e rovesciate rapidamente. Servite la torta preferibilmente tiepida.

0/5 (0 Reviews)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *