Granita Siciliana

Come fare velocemente una fresca granita secondo la tradizione siciliana

Quando arriva l’estate le granite sono una soluzione fantastica per poter gustare qualcosa di fresco senza dover ingerire tutte le calorie e la pesantezza dei classici gelati. La granita infatti nasce come una delle cose più semplici che esistano: ghiaccio tritato con succhi di frutta saporiti, nessuna stranezza ma solo una piacevole freschezza da bere con calma magari sdraiati in amaca con l’ausilio di una cannuccia.

In questo articolo parleremo di come fare una granita nel modo più semplice e veloce possibile, suggerendo anche qualche ricetta interessante. Il metodo classico per fare la granita inizia partendo da un normale bicchiere di succo/di acqua da mettere in freezer.

Dopo averlo fatto stare un po di tempo nel congelatore lo possiamo finalmente togliere una volta congelato e cercare di spezzettarlo con una forchetta o una grattugia. Una nota importante è quella di non far congelare completamente il liquido o sarà davvero dura ridurlo in piccoli pezzi.

Fare granite con questo sistema “tradizionale” onestamente risulta molto complicato e richiede davvero un lavoro enorme che facilmente ci farebbe preferire un altro tipo di “alimento” fresco, come ad esempio il classico cono gelato confezionato.

Una soluzione a questa immane fatica (che nel periodo della “pigrizia” per eccellenza, l’estate, proprio non ci fa sognare) vi sono nuovi elettrodomestici pensati appositamente: i tritaghiaccio. Se infatti avrete provato a fare da soli vi sarete resi conto che ci vuole davvero tanta fatica per arrivare a una granita dal singolo cubetto.

La sorpresa è che basta una delle migliori macchine per granite a risolvere per noi questo problema e fare tutto il lavoro “sporco” limitandoci solamente a ricevere il piacere derivante dalla frescura delle granite; per questo motivo vi consigliamo vivamente di non procedere a mano ma di usare un’elettrodomestico: costano poco e fanno risparmiare tanta fatica.

La granita siciliana: una ricetta semplice e rinfrescante Parlando invece delle ricette migliori per fare granite non possiamo mancare nel citare prima di tutto la famosa granita siciliana, uno dei dolci più amati da tutti!

Se ci pensate la granita non è stata altro che neve mischiata con frutta o altri alimenti solitamente dolci. Per fare la granita siciliana basta usare 2 o 3 bicchieri d’acqua, qualche cucchiaio di zucchero, 1 bicchiere di succo di limone ed eventualmente a piacere un po della scorza dolce vanigliata del limone.

Prima di tutto si realizza la granita grattuggiando il ghiaccio (un lavoraccio senza una macchina per granite) poi nel mentre si fa scaldare lo zucchero in un pentolino facendolo sciogliere e poi raffreddare. Dopo si aggiunge succo di limone assieme alle varie scorze e unire il tutto.

Uno dei consigli per realizzare la granita siciliana se non si vuole continuare a girare è quello di montare assieme alla granita dell’albume d’uovo ma questo potrebbe rendere la granita un po più “pesante” e quindi meno appetibile e leggera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *